Non hai l'auto di cortesia?

Ecco la soluzione per te

Per il tuo cliente rimanere senza vettura, anche solo pochi giorni, è un’enorme disagio!

Molte volte se i tuoi clienti non ti chiedono l’auto, non significa che non ne hanno bisogno! Spesso preferiscono cambiare autoriparatore perché ne trovano uno che gli offre una soluzione migliore della tua… e TU perdi il cliente

Se hai deciso di non offrire l’AUTO DI CORTESIA, hai certamente le tue ragioni, ma…

SE PENSI CHE L’AUTO DI CORTESIA SIA SOLO UN COSTO, UNA ROTTURA E CHE PUOI FARNE A MENO NELLA TUA ATTIVITÀ…

seguimi ancora pochi secondi e ti dimostrerò che non è così. Posso aiutarti a vedere alcuni risultati che puoi ottenere senza dover sacrificare i tuoi capitali, dedicando poche risorse e tempo.

Non fa per te se hai deciso di:

  • Offrire un’immagine scadente della tua attività;
  • Continuare a lamentarti;
  • Perdere clienti;

Al contrario, il servizio SOS Automotive fa al caso tuo se credi che sia arrivato il momento di cambiare, se hai capito che la concorrenza ti sta portando via i clienti storici e se il tuo focus si è spostato dal “problema lavoro” al “problema cliente”.

Offrire una vettura durante il periodo della riparazione è fondamentale per andare incontro alle esigenze dei tuoi clienti.

Per il tuo cliente rimanere senza vettura, anche solo pochi giorni, è un enorme disagio

Immaginiamo che ci sia, nelle vicinanze, una carrozzeria uguale alla tua che offre il servizio di auto di cortesia, mentre tu NO.

A parità di prezzo, quale pensi che i tuoi clienti sceglierebbero? Dopo quanto tempo smetterebbero di venire da te e andare nell’altra?

Con questo servizio otterrai da subito i seguenti benefici:

  • + Clienti soddisfatti
  • + Servizi
  • + Guadagni

“…Ero convinto che i miei clienti non ne avessero bisogno! Abituati alla vita di paese non me la chiedevano, si organizzavano chiedendo un passaggio ad un amico. E poi, grazie al servizio SOS, ho scoperto molti altri clienti!”

riparatore

Considerare la vettura sostitutiva come una “cosa” che i clienti non ti chiedono o che ti chiedono poco, è profondamente sbagliato.

Le parole di Luciano, un nostro convenzionato, possono farti vedere l’altro lato della medaglia. Dare per scontato che “ho fatto sempre così” non è l’unica soluzione.

Hai ragione… i TUOI clienti si organizzano:

    1. Gli dai un passaggio
    2. Vanno a piedi o con i mezzi,
    3. Si fanno prestare un’auto da parenti o conoscenti.

Tutti gli altri non vengono da te!

«L’auto di cortesia è come il fotovoltaico… DOVEVO FARLO PRIMA!»

[Autocarrozzeria Pirozzi]

«Ero convinto che i miei clienti non ne avessero bisogno! I clienti del paese non me la chiedevano, li avevo abituati male. Li accompagnavo, ma perdevo tempo e non me ne accorgevo. Alla fine della giornata avevo fatto il taxista e avevo perso 1h. E poi, grazie al servizio SOS, ho scoperto molti altri clienti! Alcuni erano nuovi, altri non venivano nella mia officina da anni, perché lavorando fuori non potevano restare a piedi. Oggi non si può più lavorare come facevamo 20 anni fa. Ho scelto di rinnovare la mia attività e la conferma mi è arrivata subito. In un anno ho aumentato del 30% il mio lavoro e così il mio fatturato.»

[Officina Punto Auto]

Hai ulteriori domande o vuoi delle spiegazioni sulle nostre offerte?

[sg_popup id=35 event=”click”]Contattaci [/sg_popup]

ankara escort
kazansana